Prosecco

Prosecco

Prosecco Doc Treviso

La nostra etichetta vuole rappresentare il contesto in cui Picchetto Verde è inserito: un territorio che cela grande esperienza e tradizione nella produzione viticola   di alta qualità. Grazie all’operosità di persone diverse, accomunate dalla stessa passione per la vite, abbiamo potuto assaporare, insieme a tanti amici, la convivialità della vendemmia. La caparbietà poi di Stefania e di Gianni ha portato alla realizzazione del Picchetto Verde, un vino da conversazione, da gustare come aperitivo, da accostare ad un buon pasto.

 

PROSECCO DOC TREVISO

 –

Il vino a denominazione di origine controllata “Prosecco” è ottenuto dal vitigno Glera e la Marca Trevigiana rappresenta il territorio universalmente riconosciuto come l’area tipica del Prosecco DOC. Da qui la coltivazione del vitigno Glera si è poi estesa ed è attualmente permessa esclusivamente in alcune province del Veneto e nelle province del Friuli Venezia Giulia (disciplinare di produzione della denominazione di origine controllata dei vini “Prosecco”. DM 30.11.2011 pubblicato sul sito ufficiale del Mipaaf sezione qualità e sicurezza vini DOP e IGP)

prosecco-extra-dry

EXTRA DRY

Questo vino risulta brillante e vivace nel bicchiere, giallo paglierino intenso con accenni verdognoli. Il perlage si presenta con numerose bollicine fini e persistenti, il profumo netto e ben definito.

Sentori fruttati di frutta a polpa bianca non ancora matura (mela, pera), fiori bianchi freschi, sentori vegetali, note minerali che ricordano una soleggiata giornata al mare.

Nel palato entra con delicatezza e morbidezza grazie ad una nota abboccata dovuta alla presenza di un residuo zuccherino importante. Tutte le sensazioni sono ben amalgamate dalla freschezza, dall’effervescenza e dalla sapidità, ben presenti in questo vino.

Recensione di:  Mauro Massarin, sommelier, insignito del titolo di miglior sommelier del Veneto nel 2013.

Temperatura di servizio 10-12° C

Ideale per l’aperitivo e per aprire una cena con antipasti di pesce o salumi.

Prosecco-brut-millesimato

BRUT MILLESIMATO

Questo vino risulta brillante e molto vivace nel bicchiere, giallo paglierno, dotato di un perlage persistente, di grana fine in cui si possono vederne diversi punti all’interno del calice.

Al naso si esaltano i profumi primari del vitigno. Sentori fruttati con note di frutta a polpa bianca non ancora matura (pera, mela verde, ananas), sentori floreali con note di fiori bianchi freschi, sentori minerali e salmastri, forse dovuti alla vicinanza col mare.

Nel complesso i profumi di questo vino sono molto eleganti e fini, tipici dell’uva Glera.

Nel palato entra con decisione, la bollicina è ben presente e invade il palato. Secco e dotato di grande freschezza e discreta mineralità.

Nel finale di bocca rimane una nota di frutta che persiste nel tempo.

Recensione di:  Mauro Massarin, sommelier, insignito del titolo di miglior sommelier del Veneto nel 2013.

Temperatura di servizio 8-10°

Ideale per l’aperitivo con i cicchetti della tradizione veneta, ma non sfigura all’interno di un menù di pesce.

SCARICA LA Scheda Tecnica

Confezione regalo da 1 bottiglia di Prosecco doc
Picchetto Verde Extra Dry o Brut Millesimato

Confezione regalo da 2 bottiglie di Prosecco doc
Picchetto Verde Extra Dry o Brut Millesimato

Confezione da 6 bottiglia di prosecco doc
Picchetto Verde Extra Dry

Confezione da 6 bottiglie di Prosecco doc
Picchetto Verde Brut Millesimato